Posts Tagged ‘Vignetta’

Bye bye… di ULDE(rico Sbarra)

18 agosto 2021

Aiuti alla Libia di Ulde(rico Sbarra)

29 luglio 2021
Aiuti alla Libia

Alta produttività di Ulde(rico Sbarra)

20 giugno 2021

20 giugno 1859… stabili ritorni di Ulde(rico Sbarra)

19 giugno 2021

Guasticchi lascia il Pd e “si ripropone” di Ulde(rico Sbarra)

5 giugno 2021

Mai sazi… Guasticchi lascia il Pd e “si ripropone”…

Eliminare il pericolo – Ulde(rico Sbarra)

16 Maggio 2021
Bombardamenti indiscriminati sui civili: “Eliminare il pericolo”

Quando la storia non insegna nulla e neanche la religione di Ulde(rico Sbarra)

13 Maggio 2021

Quando la storia non insegna nulla e neanche la religione

Isolare e colpire di Ulde(rico Sbarra)

12 Maggio 2021
Nell’indifferenza generale: “isolare e colpire”

Hanno arrestato Paperino di Ulde(rico Sbarra)

9 Maggio 2021

Che si sarebbe arrivato a questo era da aspettarselo, già nel 1976 Renato Zero aveva intitolato così una canzone. Ora abbiamo ben chiaro perché la nostra generazione è venuta su un po’ male, troppa indecenza ha condito la nostra infanzia e la nostra adolescenza. Finalmente – è il caso di dirlo – chi ci ha traviato finisce in galera!

Nuove censure e bigotterie…dopo la censura del bacio del principe a Biancaneve dormiente e non consenziente, ” arrestato Paperino erano anni che si ostinava a girare senza mutande”

Lopez sì… Segre no… son scelte politiche!

22 aprile 2021

Anche noi, in questo sperduto comune dell’Umbria, abbiamo avuto per un attimo l’attenzione dei media nazionali perché l’attuale amministrazione ha respinto la richiesta di richiesta di cittadinanza onoraria per la senatrice Liliana Segre, sopravvissuta alla Shoah. La richiesta presentata dalla minoranza è stata respinta adducendo dapprima motivazioni tipo “non può essere cittadina onoraria di Gualdo Cattaneo perché non ha legami storici con il territorio, non rappresenta il nostro Comune, non ha vissuto qui”, poi, per correggere il tiro, tirando in ballo lo Statuto comunale che non prevede ecc.

Scelte a posteriori

Il primo cittadino aveva tempo fa invitato Jennifer Lopez a trasferirsi nelle nostre amene terre elencando le qualità eno-gastronomiche del nostro territorio. È evidente il segno di tutta questa operazione come è evidente che la storia insegna ben poco e che certe eredità del passato continuano ad avere un peso notevole nella costruzione del consenso e nella gestione della cosa pubblica.

Anche Ulderico Sbarra ha voluto con una vignetta dare un contributo alla riflessione su questo fatto storico per il nostro piccolo borgo, noto finora solo per il cicotto di Grutti, le lumache alla pomontina, la porchetta, la frittella di Pozzo, il presepe di Marcellano, il sagrantino e la centrale del Bastardo.