Posts Tagged ‘satira’

Bye bye… di ULDE(rico Sbarra)

18 agosto 2021

Aiuti alla Libia di Ulde(rico Sbarra)

29 luglio 2021
Aiuti alla Libia

Alta produttività di Ulde(rico Sbarra)

20 giugno 2021

20 giugno 1859… stabili ritorni di Ulde(rico Sbarra)

19 giugno 2021

Guasticchi lascia il Pd e “si ripropone” di Ulde(rico Sbarra)

5 giugno 2021

Mai sazi… Guasticchi lascia il Pd e “si ripropone”…

Hanno arrestato Paperino di Ulde(rico Sbarra)

9 Maggio 2021

Che si sarebbe arrivato a questo era da aspettarselo, già nel 1976 Renato Zero aveva intitolato così una canzone. Ora abbiamo ben chiaro perché la nostra generazione è venuta su un po’ male, troppa indecenza ha condito la nostra infanzia e la nostra adolescenza. Finalmente – è il caso di dirlo – chi ci ha traviato finisce in galera!

Nuove censure e bigotterie…dopo la censura del bacio del principe a Biancaneve dormiente e non consenziente, ” arrestato Paperino erano anni che si ostinava a girare senza mutande”

Tra l’E45 e lo Sputnik, le vignette di Ulde (Ulderico Sbarra)

29 marzo 2021

Una vignetta di satira politica non è mai soltanto il pretesto per una risata, più o meno spontanea, ma è un’analisi – magari solo embrionale – di una situazione che mostra contraddizioni, imbarazzi o aspetti paradossali e comici. E le vignette di Ulderico Sbarra – in arte Ulde – non si sottraggono a questi aspetti; hanno semmai in più il pregio di essere opere che spaziano tra il fumetto, la pittura e, alcune, la poesia, ma non per questo sono meno caustiche ed incisive.

Di seguito quattro vignette che vanno dalle trattative dell’Umbria sui mercati internazionali alla conquista dello spazio, dalla nostalgia per l’Inquisizione ai colossi della distribuzione.

Tesei: pronti ad acquistare lo Sputnik!
Pillon e gli eretici “Griffin”
S’è fermata!
Prove di dignità…

Renzi e Berlusconi: i dentici!

19 gennaio 2014

Autore: NBC Burbank

Autore: NBC Burbank

Renzi contro Berlusconi:

Ora è arrivata una sentenza definitiva che ha detto che è colpevole. Berlusconi la ritiene una sentenza ingiusta, altri pensano che sia sacrosanta. Ma in un qualsiasi Paese dove un leader politico viene condannato, la partita è finita. Game over.

Renzi su Berlusconi:

Io apprezzo il Cavaliere per la sua tenacia. E per la sua incredibile, incredibile, capacità quando parla dei problemi italiani, di far dimenticare il lunghissimo tempo che ha passato e passa a Palazzo Chigi.

Renzi e Berlusconi: (more…)

L’Italia è stata invasa, amen

18 dicembre 2013

Autore: A.Berger

Autore: A.Berger

Le truppe cammellate
entrarono da est
una mattina presto
prima che i ragionieri
sorbissero il caffè.

Gli Unni si accamparono
tra Napoli e Caserta
costruirono palizzate
affittarono le terre
e accesero i loro fuochi
prima del tramonto,
molto prima della notte.

Varcò le Alpi l’esercito,
con gli elefanti al seguito,
di Hannibal Lecter
prima di stanziarsi
tra il parco del Valentino
e la stazione di Porta Nuova.

I soldati pontifici
dopo qualche scaramuccia
fuori porta marciarono
diretti verso il mare
per imbarcarsi prima
che mutasse il vento.

Il generale Patton
con i suoi lanzichenecchi
dal valico svizzero
penetrò fino al Rubicone
prima di chiedere al comando
dove fosse il mondo da salvare. (more…)

Gioite, gioite, Monti ha spezzato le reni allo spread!

18 ottobre 2012

Autore: loki11

Gioite gente lo spread è sceso 315,07 punti: siamo fuori dalla crisi, l’Italia è salva, è salvo l’euro, le cassandre italiche tacciano, la cura Monti h funzionato. Evviva! Avanti con il Monti-bis, il Monti-ter, Monti presidente del consiglio a vita, Monti santo subito, san Mario che ha trafitto lo spread, cavaliere senza macchia.
Manifestazioni di piazza festeggiano la caduta dello spread. Milioni di liberi sul mercato del lavoro inneggiano a super Mario, alcuni indossano ancora la maglia di quando giocava nell’Inter, altri tessono lodi al creatore per questo ennesimo uomo della provvidenza. (more…)