Archive for the ‘Umbria’ Category

L’opera d’arte di ULDE(rico Sbarra)

12 settembre 2021

Polemiche a livello nazionale sul fasciomercato di Perugia: Montanari sul Venerdi di Repubblica, interpellanza di Fratoianni, risposte di La Russa, Sgarbi etc…

L’opera d’arte

20 giugno 1859… stabili ritorni di Ulde(rico Sbarra)

19 giugno 2021

Guasticchi lascia il Pd e “si ripropone” di Ulde(rico Sbarra)

5 giugno 2021

Mai sazi… Guasticchi lascia il Pd e “si ripropone”…

Lopez sì… Segre no… son scelte politiche!

22 aprile 2021

Anche noi, in questo sperduto comune dell’Umbria, abbiamo avuto per un attimo l’attenzione dei media nazionali perché l’attuale amministrazione ha respinto la richiesta di richiesta di cittadinanza onoraria per la senatrice Liliana Segre, sopravvissuta alla Shoah. La richiesta presentata dalla minoranza è stata respinta adducendo dapprima motivazioni tipo “non può essere cittadina onoraria di Gualdo Cattaneo perché non ha legami storici con il territorio, non rappresenta il nostro Comune, non ha vissuto qui”, poi, per correggere il tiro, tirando in ballo lo Statuto comunale che non prevede ecc.

Scelte a posteriori

Il primo cittadino aveva tempo fa invitato Jennifer Lopez a trasferirsi nelle nostre amene terre elencando le qualità eno-gastronomiche del nostro territorio. È evidente il segno di tutta questa operazione come è evidente che la storia insegna ben poco e che certe eredità del passato continuano ad avere un peso notevole nella costruzione del consenso e nella gestione della cosa pubblica.

Anche Ulderico Sbarra ha voluto con una vignetta dare un contributo alla riflessione su questo fatto storico per il nostro piccolo borgo, noto finora solo per il cicotto di Grutti, le lumache alla pomontina, la porchetta, la frittella di Pozzo, il presepe di Marcellano, il sagrantino e la centrale del Bastardo.

Tra l’E45 e lo Sputnik, le vignette di Ulde (Ulderico Sbarra)

29 marzo 2021

Una vignetta di satira politica non è mai soltanto il pretesto per una risata, più o meno spontanea, ma è un’analisi – magari solo embrionale – di una situazione che mostra contraddizioni, imbarazzi o aspetti paradossali e comici. E le vignette di Ulderico Sbarra – in arte Ulde – non si sottraggono a questi aspetti; hanno semmai in più il pregio di essere opere che spaziano tra il fumetto, la pittura e, alcune, la poesia, ma non per questo sono meno caustiche ed incisive.

Di seguito quattro vignette che vanno dalle trattative dell’Umbria sui mercati internazionali alla conquista dello spazio, dalla nostalgia per l’Inquisizione ai colossi della distribuzione.

Tesei: pronti ad acquistare lo Sputnik!
Pillon e gli eretici “Griffin”
S’è fermata!
Prove di dignità…